Tu sei qui

News Prodotto, Moto3 FP3: Alex Rins su Vinales

Primo degli italiani, Niccolò Antonelli, 13esimo

La giornata del venerdi si apre sempre all'insegna del maltempo sul circuito di Assen. L'Università dei motori in effetti, sta offrendo una dura lezione ai giovanissimi protagonisti, costretti a combattere anche con condizioni dell'asfalto non del tutto perfette. A far da padrone in questa sessione mattutina, ancora una volta, la Spagna, con Alex Rins che si è issato in vetta, fermando il cronometro in 1'56.783, staccando di 351 millesimi di secondo il migliore del Giovedi di prove, Maverick Vinales, che proprio sotto la bandiera a scacchi aveva piazzato l'acuto.

Condizioni variabili, con pioggia e vento che, come abbiamo detto, non hanno condizionato i valori in campo dei primissimi, ed infatti ecco in terza posizione svettare la bandiera iberica con Alex Marquez, compagno di squadra proprio di Rins (+0.612) e Luis Salom, alfiere Red Bull KTM che accusa un ritardo di 729 millesimi dalla vetta.

Il primo dei piloti che non si fregiano dei vessilli della corona iberica è Jonas Folger - ma rappresentante del team Aspar - piazzatosi in quinta posizione (+0.869), seguito da Kornfeil (+0.999). Il migliore degli italiani è il portacolori del team Gresini Niccolò Antonelli, tredicesimo, staccato di ben 2.623 secondi dalla vetta.

Gli altri italiani: Lorenzo Baldassarri 15esimo, Romano Fenati 16esimo, Alessandro Tonucci 18esimo, Matteo Ferrari 28esimo e Francesco Bagnaia - autore anche di una caduta - 34esimo.


Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti