Tu sei qui

News Prodotto, Moto3, FP2: Salom primo con record

Pioggia forte a 5 minuti dalla fine. Vinales 2° davanti a Folger, 14° Antonelli

La pioggia si è trasformata da minaccia a realtà a pochi minuti dal l'inizio del secondo turno di libere della Moto3. Le prime gocce sono incominciate a cadere a 10 minuti dall’inizio della sessione Moto3, per poi smettere nel giro di poco tempo impedendo solo temporaneamente ai piloti di migliorare i propri riferimenti.

Come nella mattinata, Maverick Vinales si è subito portato in cima alla lista dei tempi, ma questa volta ha dovuto arrendersi a Luis Salom. Lo spagnolo della KTM ha fatto segnare il tempo record di 1’43”511 (il precedente miglior giro era il 1’43”645 di Cortese) distanziando di più di mezzo secondo Maverick. A cinque minuti dalla fine la pioggia è ricomparsa, questa volta molto intensa, impedendo ogni risposta.

Alle loro spalle un ottimo Folger, a 0”651, al ritorno in gara dopo la frattura rimediata sulla moto da cross dopo la gara del Mugello. Vicino al tedesco Alex Rins  (48 i millesimi di distacco) , mentre 5° è Alex Marquez. Sesto posto per la prima ‘non KTM’: la FTR-Honda guidata da Alexis Masbou, che però paga un ritardo dal primo che sfiora il secondo e quattro decimi.

Apriamo la parentesi italiana, che non riserva nessuna buona sorpresa. Il miglior piazzamento è quello di Niccolò Antonelli 14° a 1”758, ma il più grande passo avanti rispetto al primo turno è stato quello di Lorenzo Baldassarri, 15° e quasi un secondo e mezzo più rapido della mattina. Al 22° posto troviamo poi Tonucci, alle sue spalle Fenati, 28° è Ferrari e 32° Bagnaia.

I TEMPI


Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti