Tu sei qui

News Prodotto, Moto3 FP1: Viñales già in fuga ad Assen

Solo Salom e Rins entro 1''. Dominio KTM, italiani fuori dalla Top 15

La Moto3 ha aperto i battenti dell'Università della Moto ad Assen con una prima sessione di prove libere. Tempi già interessanti rispetto alle qualifiche dello scorso anno (pole position di 1'43.645) nonostante la pioggia caduta nella notte, ma condizioni ideali con temperature miti ed un sole tiepido sopra il circuito. Dopo aver lasciato Salom (+ 0.411) e Rins (+ 0.858) a contendersi la vetta della classifica, Maverick Viñales ha piazzato l'acuto sotto la bandiera a scacchi realizzando un 1'44.247 che non ha lasciato scampo.

Solo i due spagnoli sono stati in grado di contenere il distacco entro il secondo, mentre con Ajo e Folger (ancora non al 100% dopo la frattura del polso in allenamento), la KTM completa l'ennesimo "cappotto" nelle prime cinque posizioni. La prima Honda nella classifica dei tempi è quella di Isaac Viñales (ottavo a + 1.432), alle spalle della Mahindra di Oliveira (+ 1.302). Non un buon viatico per i piloti nostrani, tutti provvisti di Honda-FTR e fuori dalla zona punti provvisoria con distacchi pesanti oltre i due secondi.

L'azzurro più veloce è stato Niccolò Antonelli, diciottesimo a + 2.193. Il pilota del team Gresini, alla disperata ricerca del risultato dopo aver portato a casa cinque ritiri in sei gare, ha preceduto di poco il compagno di tante battaglie Romano Fenati, 22º a + 2.292.

Il resto dei piloti italiani: Ferrari è 26º davanti a Baldassarri e Tonucci, Bagnaia è 33º. I tempi:

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti