Tu sei qui

MotoGP, Brivio: Rossi? Ha solo bisogno di tempo

L'ex manager di Valentino: "Deve solo trovare la messa a punto adatta per lui"

Se Jeremy Burgess, il capomeccanico di Valentino Rossi, si è lasciato sfuggire che ci vorrebbe un miracolo per vedere tornare a vincere il pesarese, il suo ex team manager, Davide Brivio, è più possibilista.

"Sta ancora cercando una messa a punto di base - ha detto il manager lombardo a Sabato Sport della Rai - un set up con cui trovarsi a proprio agio. Bisognerà aspettare ancora, dopo di che vedremo cosa farà. La squadra di Valentino ha comunque ancora margine per fare la messa a punto".

Brivio, attualmente a capo del progetto Suzuki per il ritorno nei Gran Premi nel 2015, ha smesso di lavorare per la VR46, la società del nove volte iridato, da pochissimo ed è evidentemente ancora molto legato al pesarese.

"Non bisogna dimenticare - ha aggiunto Brivio - del livello altissimo che c'è attualmente in MotoGP. Sono però certo che Valentino risolti i suoi problemi sarà lì con i migliori ed inserirsi nella lotta. A Barcellona era già vicino e verso fine gara girava con i tempi di Lorenzo. Man mano che riguadagnerà confidenza lo vedremo più avanti".

E' veramente convinto, Davide Brivio, o già sta pensando al futuro della 'sua' Suzuki? Nel 2015, l'anno del rientro, la casa di Hamamatsu avrà infatti bisogno di un top rider in grado di catalizzare l'interesse su di lei. Un ruolo che, indubbiamente, Valentino potrà svolgere ancora...ma avrà 36 anni di età. Ne avrà ancora voglia?

 

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti