Tu sei qui

News Prodotto, MotoGP: Aoyama KO, corre Del Amor

Il 36enne pilota del CEV "in pensione" salirà sulla FTR del team Avintia

Hiroshi Aoyama, dopo avere disputato i primi tre turni di prove libere, ha alzato bandiera bianca. Il giapponese di Avintia era caduto al Mugello, riportando un frattura nel pollice della mano sinistra e una lesione al legamento del ginocchio sinistro. Dopo il turno di questa mattina, e un'altra caduta, i medici non gli hanno consentito di continuare il weeekend di gara e al suo posto, a partire dal quarto turno di libere, la squadra schiererà Javier Del Amor.

Sconosciuto al grande pubblico, lo spagnolo (36 anni) ha gareggiato per lungo tempo nel campionato spagnolo e si è ritirato alla fine della scorsa stagione, disputata nella classe Stock Extreme con una Suzuki, chiudendola al 6° posto. Mentre il suo miglior risultato è stato il secondo posto in nella stessa classe nel 2008. Un bel salto passare a una MotoGP, o meglio CRT, anche perché dopo avere abbandonato il manubrio Del Amor è sempre rimasto nel mondo delle competizioni, ma con altri incarichi. E’ coordinatore per il CEV e il team Laglisse e lavora in una ditta specializzata in impianti frenanti.

Non resta che fargli un (enorme) in bocca al lupo.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti