Tu sei qui

News Prodotto, Moto2: Espargaró rallenta ma è ancora 1º

FP2: pista più lenta, risalgono Redding e Nakagami. De Angelis nono, Corsi 10º

Pur senza riuscire a migliorarsi rispetto alla FP1, Pol Espargaró ha continuato ad essere il pilota di riferimento nel secondo turno di prove libere della Moto2 sul circuito di Montmeló. Lo spagnolo ha martellato sull'1'48 basso con gomma usata, salvo poi risalire comodamente nei minuti decisivi con un 1'47.235 di poco distante dall'1'46.985 fatto registrare al mattino.

A dargli maggior confidenza sono però i distacchi. Il leader in campionato Scott Redding, ottavo al mattino, ha scalato posizioni fino a portarsi al secondo posto ma rimane a + 0.303. Stesso discorso per Nakagami, terzo a + 0.407.

In rapida successione, seguono Torres, Luthi, Zarco, Aegerter e Rabat, mentre è leggermente più attardato De Angelis, ancora una volta il più veloce dei nostri ma a + 0.878 e sette decimi più lento rispetto alla FP1.

Corsi è 10º (+ 0.918), Pasini 16º (+ 1.123) ma entrambi possono migliorare vista la classifica corta con 17 piloti in un secondo a partire dalla seconda posizione.

I tempi:

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti