Tu sei qui

News Prodotto, Suzuki: confronto con le jap rimandato

Test lunedì a Barcellona senza Honda e Yamaha, si incontreranno ad Aragon

Per il confronto diretto tra la nuova MotoGP di Suzuki e le sorelle giapponesi si dovrà aspettare ancora qualche giorno. Il primo round si sarebbe dovuto giocare sull’asfalto di Barcellona, nella giornata di test collettivi organizzati dall’IRTA lunedì, ma Honda e Yamaha hanno preferito saltare le prove per dirigersi direttamente ad Aragon, dove le loro MotoGP gireranno da martedì a giovedì.

In verità due M1 saranno in pista anche al Montmeló perché il team Tech 3 ha confermato la sua presenza, come anche Ducati, sia con la squadra ufficiale che con Pramac, e i CRT. Rossi e Lorenzo saliranno in sella al Motorland da martedì a mercoledì, due giorni anche per tutti i team Honda, ufficiale, Gresini e LCR, ma mercoledì e giovedì. Sarà quindi su quella pista che le tre moto giapponesi incroceranno per la prima volta i cronometri.

Resta solo da capire cosa serva organizzare dei test collettivi, se poi ognuno può fare come vuole e decidere se presentarsi o meno. Ma forse questo è solo l’ultimo dei problemi della MotoGP.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti