Tu sei qui

News Prodotto, Moto3: Folger "scippa" la pole a Viñales

Mugello: duello KTM al vertice. Antonelli settimo, unico italiano nella Top 15

Nelle qualifiche della Moto3 baciate dal sole al Mugello, Jonas Folger ha sfruttato al meglio la scia di Maverick Viñales – fin qui vero mattatore tra le colline toscane – per conquistare la sua prima pole position stagionale con un tempo di 1'57.603. Lo spagnolo leader nella classifica iridata si può consolare con il passo migliore in vista della gara di domani, con un 1'58 medio di ritmo che al momento nessuno riesce a replicare.

Con un bel duello negli ultimi giri, i due su KTM hanno staccato di circa mezzo secondo gli inseguitori. Rins chiude la prima fila a + 0.443, mentre Jack Miller è stato il più veloce su Honda-FTR in quarta posizione (+ 0.453), davanti alla KTM di Salom ed alla Mahindra di Oliveira.

Non è stato in grado di agguantare la seconda fila Niccolò Antonelli, che dopo essersi portato in seconda posizione provvisoria non è riuscito a migliorarsi sul finale (miglior tempo personale all'ottavo giro su quindici). Per il pilota del team Gresini la settima posizione in griglia (+ 1.121) e la consapevolezza di dover trovare qualche aggiustamento nel WUP per non perdere il contatto con il treno di KTM al vertice.

Più attardati il resto dei giovani italiani. Tonucci, quinto a metà sessione, non è andato oltre il tempo fatto registrare al terzo giro lanciato, chiudendo in diciassettesima posizione (+ 2.176). Turno deludente per Romano Fenati, che nonostante le modifiche alla ciclistica approntate per l'occasione non è mai riuscito ad affacciarsi nella Top 10, siglando il ventesimo tempo (+ 2.445) davanti a Locatelli e Ferrari. Baldassarri è 27º, Coletti 28º, Bagnaia 32º.

I tempi:

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti