Tu sei qui

News Prodotto, Al Mugello solito dominio spagnolo?

I magnifici 4 si giocheranno il podio nel GP d'Italia in una gara  prevista bagnata

Il Mugello è alle porte, sui siti di scommesse sportive è già possibile puntare su chi sarà il vincitore del Gran Premio d’Italia, ed è allora utile fare una piccola riflessione sui tre spagnoli che si stanno giocando il mondiale di Moto Gp, con un occhio anche a Valentino Rossi in cerca di riscatto dopo la giornataccia vissuta una settimana fa a Le Mans, in Francia.

Daniel Pedrosa. Finalmente è da titolo. Lo aveva dimostrato anche nel finale della passata stagione, con una serie di gare e vittorie impressionanti. “Camomillo” ha la moto più veloce, l’esperienza giusta, la fame necessaria ed è libero dalla figura ingombrante di Stoner. Viene da due vittorie consecutive e Marquez, più che un ostacolo, può rivelarsi un alleato prezioso nella corsa iridata. Favoritissimo anche al Mugello.

Marc Marquez. Lo vedi e ti torna in mente il Valentino Rossi di 10 anni fa, o qualcosa in più. Sfrontato, talentuoso, soprattutto veloce. Lorenzo ha già assaggiato la sua “cattiveria” in pista, vedremo se riuscirà a scalzare Pedrosa dal podio più alto nel prossimo Gran Premio d’Italia. Marquez, comunque, dopo una gara in MotoGp è passato da promessa a serissimo antagonista per il titolo. Un prodigio.

Jorge Lorenzo. Il campione del mondo è terzo nella classifica iridata a -17 da Pedrosa e, soprattutto, la Yamaha sembra ancora un gradino sotto la Super-Honda. Eppure la sua caparbietà, alla fine, lo farà tornare presto in vetta al podio. In ogni modo, una vittoria e due podi prima del disastroso settimo posto in Francia: Lorenzo è lì, pronto a colpire.

Valentino Rossi. Non sarebbe di certo un dramma capire che a 34 anni non si vola come una volta. Il Dottore è reduce da due annate terribili alla Ducati che lo hanno arrugginito. E’ l’unico alibi: un podio nelle prime quattro gare, in classifica lo precede anche Crutchlow. Il suo obiettivo non è vincere il Mondiale, forse nemmeno andare velocissimo come lui desidera, ma divertirsi e far divertire. Quale migliore occasione del Mugello?

Quattro protagonisti, quattro pretendenti al gradino più alto del podio in Italia. E’ ora di puntare sui siti di scommesse sportive come Betclic. Voi chi sceglierete?

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti