Tu sei qui

SBK: i big ancora ai box a Donington

Previsti miglioramenti per domani, nessuno rischia sul bagnato. Davies il più veloce

Dopo aver ostacolato la sessione della Supersport, il maltempo ha continuato a metterci lo zampino durante il primo turno di prove libere della SBK sul circuito di Donington. Le temperature invernali (sette gradi) e l'asfalto scivoloso a causa della pioggia ha dissuaso molti piloti dallo scendere in pista – solo cinque hanno fatto registrare tempi – soprattutto in vista del miglioramento delle condizioni atmosferiche previsto per domani.

La poco indicativa classifica dei tempi vede Chaz Davies in testa con un 1'53.943, seguito dalle Ducati della wild-card Canepa (+ 2.115) e Neukirchner (+ 4.262).

La maggior parte dei big ha preferito restarsene al caldo nei box o addirittura nei motorhome, dopo che la scivolata (senza conseguenze fisiche) di Davide Giugliano (senza tempo) ha dimostrato una volta di più la difficoltà delle condizioni della pista.

La ricerca della prestazione è dunque rimandata al secondo turno pomeridiano, previsto per le 16:30 italiane, o più probabilmente a domani. Ai box Guintoli, Laverty, Sykes e Melandri, che occupano le prime quattro posizioni nella classifica iridata, così come gli ufficiali Honda Rea ed Haslam, Baz, Cluzel e Fabrizio.

Due soli giri per Checa, a velocità di crociera viste le condizioni ancora non ottimali della spalla dopo gli infortuni, mentre a tener banco è il gossip del rientro di Haga nella massima serie, del quale saprete di più nel prosieguo della giornata.

I tempi:

Articoli che potrebbero interessarti