Tu sei qui

News Prodotto, Gli inglesi vogliono Crutchlow in Suzuki

Il dato emerge da un sondaggio. Spies e Aleix Espargaro sul podio

Gli inglesi non hanno dubbi: deve essere Cal Crutchlow a guidare il ritorno della Suzuki in MotoGP. Questo è il risultato di un sondaggio promosso da crash.net. cal guida con una percentuale del 47,07% nel momento in cui scriviamo. Staccati inseguono Ben Spies (14,64%) e Aleix Espargarò (9,01%).

Fra gli otto nomi proposti non c'è nemmeno un italiano ma forse Davide Brivio a qualcuno dei nostri sta pensando. Del resto la base del team sarà in Italia ed un pilota del bel paese potrebbe aiutare nella difficile ricerca degli sponsor.

Ma chi potrebbe essere il fortunato? Secondo noi al momento Brivio è più interessato a fissare una prima guida, più avanti nel campionato la scelta comunque non diminuirà. Al momento gli unici nostri piloti liberi sono Danilo Petrucci, Claudio Corti e Michele Pirro.

La Suzuki, com'era prevedibile, tornerà senza dover comperare alcun posto fra quelli attualmente impegnati dai team CRT. Davide Brivio era stato chiaro in proposito ed Ezpeleta è tornato sui suoi passi, minacciando solo di non pagare gli ultimi. Un rischio quasi inesistente perché non è detto che i team oggi più deboli non ricevano, invece, un incentivo per passare in Superbike dove il problema della griglia con pochi partenti sta diventando sempre più pressante.


Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti