Tu sei qui

Pedrosa. Marquez e Rossi inseguono

FP2: Honda al comando, Vale 3° e Lorenzo 4°. Passo indietro per Dovizioso, 7°

Il breve scroscio di pioggia, che ha costretto i piloti della Moto3 a terminare il proprio turno con qualche minuto in anticipo, ha lasciato posto al sole appena prima dell’inizio della seconda sessione di libere della MotoGP. Gomme slick per tutti, quindi, e le condizioni dell’asfalto si sono dimostrate subito buone, tanto che Lorenzo dopo appena pochi minuti subito riuscito ad abbassare il tempo fatto segnare nella mattina. Grande balzo in avanti anche per Marc Marquez, che ha addirittura tolto, già nei primi minuti, più di un secondo dalla migliore prestazione del turno precedente.

Il più veloce è stato però ancora una volta Dani Pedrosa, che ha fermato il cronometro sul tempo di 1’34”035, sei decimi meglio del primo turno. Il secondo posto sembrava essere appannaggio di Rossi, che però è stato beffato all’ultimo da Marquez. Il catalano ha soffiato la posizione all’italiano per appena 4 millesimi, mentre il ritardo dal compagno di squadra è contenuto in 0”134.

I primi quattro, con ultimo del gruppo Lorenzo, sono comunque raccolti in un fazzoletto: solo 0”166 separano Dani da Jorge. Valentino ha avuto così la soddisfazione di battere il compagno di box per 28 millesimi ed essere così la migliore Yamaha in pista, dimostrando anche un passo interessante, come del resto anche Lorenzo. Nessuno oggi si è risparmiato, per mettersi al riparo dal maltempo domani nell’ultimo turno utile per accedere alle Q2.

Buon quinto è Stefan Bradl, staccato di 0”264, mentre sta facendo più fatica Cal Crutchlow, con un ritardo da Pedrosa che sfiora il mezzo secondo. Piccolo passo indietro per Andrea Dovizioso, 7° in questo turno, davanti ad Hayden, Bautista e il sempre veloce Espargaro, che con la sua ART si è lasciato alle spalle tre MotoGP. Purtroppo anche quella di Andrea Iannone, 12°, che per di più è caduto all’ultima curva. Gli altri italiani: Michele Pirro 14°, Claudio Corti 17° e Danilo Petrucci 19°.

I TEMPI

Articoli che potrebbero interessarti