Tu sei qui

News Prodotto, Antonelli e Fenati inseguono le KTM

FP1 Le Mans: Maverick Vinales il riferimento, seguito da Rins e Folger

Comincia ufficialmente il week-end di Le Mans con il primo turno di prove libere della classe Moto3. Dopo i primi minuti passati nell'attesa che la pista si scaldasse e asciugasse dall'umidità francese, è stato Maverick Vinales a staccare tutti, con un riferimento cronometrico pari a 1'45.018, staccando di 542 millesimi Alex Rins e di 721 Jonas Folger.


Un dominio KTM quello rivisto in queste prime libere, con la prima moto non proveniente da Mattighofen in quinta posizione, appannaggio del nostro Niccolò Antonelli, portacolori del team Gresini, in sella ad una FTR Honda che, da Jerez, monta un nuovo corpo farfallato, sviluppato ulteriormente durante dei test privati ad Almeria, svolti dopo il gran premio spagnolo. Il giovane pilota di Cattolica è il primo pilota con un ritardo superiore al secondo (+1.364), seguito da Niklas Ajo e da Romano Fenati, settimo con la seconda FTR Honda in classifica, e con un ritardo di 1.527 sec.


"Siamo un pò in ritardo rispetto agli altri, ma le sensazioni sembrano migliori per come è cominciato questo fine settimana" ha riferito il giovane pilota del Team Italia. Il resto della Top 10 vede Jacub Kornfeil, Zulfahmi Kairuddin e Danny Webb, con in undicesima piazza Alex Marquez, fratellino del più famoso e veloce Marc.


Fuori dalla zona punti provvisoria gli altri italiani: Matteo Ferrari è sedicesimo (+2.431), Alessandro Tonucci ventesimo (+2.864), Francesco Bagnaia ventiduesimo (+3.226) e Lorenzo Baldassarri ventottesimo (+3.947), preceduto da Ana Carrasco.


I tempi:


Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti