Tu sei qui

News Prodotto, Il casco di Sykes per Lascorz all'asta

Raccolti circa 10mila euro destinati alle cure dello spagnolo ex-SBK

Chi ha detto che il mondo delle due ruote conosce solo la competizione? Quando le serrande dei box si abbassano, i piloti tornano ad essere umani, solidali, a volte anche amici.

Per questo Tom Sykes, dopo aver assistito lo scorso anno all'incidente del proprio compagno di squadra Lascorz a Imola,  aveva deciso di mettere all'asta il proprio casco con la grafica "17 Power for Lascorz". L'iniziativa ha finito per raccogliere 8.100 sterline (circa 9.700 euro), che saranno destinate alle terapie di riabilitazione, e rientra in una serie di dimostrazioni di solidarietà verso lo sfortunato pilota rimasto paralizzato che vanno ben oltre i confini della pista.

Ad aggiudicarsi il casco di Sykes è stata una coppia di britannici, Colin e Sharon Williams, che oltre alla passione per le corse sono legati alla vicenda di Lascorz personalmente.

"Nostro figlio ha una paralisi cerebrale ed è in sedia a rotelle, quindi sappiamo bene cosa significhi essere disabili – hanno detto – Siamo toccati dal fatto che ci sia così tanto interesse nel benessere di Joan, e contenti che i nostri soldi possano essere destinati ad una causa così meritevole. Gli auguriamo il meglio per il suo futuro".

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti