Tu sei qui

MotoGP: Marquez "coi piedi per terra"

Il rookie: "A Le Mans ripartirò da zero". Pedrosa: "Meteo cruciale"

La coppia di piloti ufficiali HRC si prepara ad affrontare Le Mans sull'onda dell'entusiasmo dopo la doppietta di Jerez che ha consegnato Marquez al primo posto in solitario nella classifica iridata (61 punti) e mostrato un Pedrosa (58) pronto a ristabilire le gerarchie interne dopo due gare dove era stato sí competitivo, ma non all'altezza di colui che aveva dominato la seconda metà dello scorso campionato ed i test invernali.

Entrambi i piloti hanno vinto sulla pista francese (anche se mai in classe regina), così come i rivali in Yamaha, contro i quali si profila una lotta serrata.

"A Le Mans dovremo ricominciare da zero perché non ho mai girato con la MotoGP – ha detto Marquez Spero che non piova, perché fare la messa a punto con pista asciutta è importante. Sono molto contento di come sono andate le cose fin qui, ma devo restare con i piedi per terra e prepararmi ad affrontare al meglio piste sulle quali non ho riferimenti con la MotoGP".

Anche Pedrosa fa gli scongiuri contro il bizzoso meteo transalpino, che non promette però nulla di buono.

"Gestire le varie sessioni a Le Mans non è facile per via del clima, ma mi sento molto a mio agio in sella e la squadra sta lavorando bene, devo solo sfruttare al meglio l'esperienza e mantenere alta la concentrazione per tutto il fine settimana – l'analisi di PedrosaDopo un fine settimana fantastico a Jerez ed un test positivo il giorno successivo, non vedo l'ora di tornare in pista. Lo scorso anno abbiamo ottenuto buoni risultati, la pista mi piace e spero che la moto si adatti bene".

La lotta per il primato in campionato riparte da qui. Finora, Pedrosa, Marquez e Lorenzo hanno ottenuto una vittoria a testa. Solo quattro punti li separano nella classifica iridata, che oggi come non mai parla esclusivamente spagnolo. Chi la spunterà sullo storico circuito Bugatti? Lasciate i vostri commenti QUI!

GUARDA IL VIDEO

 


Articoli che potrebbero interessarti