Tu sei qui

News Prodotto, WSS: Vince Lowes. Zanetti 3°

Ben quattro partenze per la 600. Sofuoglu cade e vince la Yamaha. Russo 4°

E' stata una gara ricca di colpi di scena. Per ben tre volte è stata esposta la bandiera rossa e si è dovuto procedere ad una nuova partenza, fino a che per l'ultimo start è stato deciso di far effettuare la gara della Supersport su soli dieci giri, invece, dei sedici previsti.

Uscito subito di scena il campione del mondo Kenan Sofuoglu per caduta, la testa della corsa è stata presa da Sam Lowes (Yamaha) che guida un quartetto composto anche da Florian Marino (Kawasaki), Lorenzo Zanetti (Honda) e Riccardo Russo (Kawasaki).

I quattro non si risparmiano e grazie alle scie continuano a cambiare costantemente le posizioni fino a che al penultimo giro Lowes passa al comanda e guadagna qualche metro su Zanetti che deve vedersela da Russo. Marino sembra perdere contatto ma con una velocissima ultima tornata si riporta davanti e WSS garaconclude al secondo posto alle spalle di Lowes che vince la seconda gara della stagione e passa al comando della classifica iridata con 70 punti scavalcando Fabien Foret (54) oggi costretto al forfait dopo una caduta nella terza partenza. Al terzo posto iridato troviamo van dei Mark (49) seguito da Sofuoglu (45) e Zanetti (40). Altri italiani nella top ten mondiale Scassa 6°, Antonelli 8° (costretto al ritiro) e Russo (9°).

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti