Tu sei qui

SBK, Melandri: "Vorrei un podio"

Seconda fila per Marco che ha rischiato di non partecipare alla Superpole

La seconda fila di Monza potrebbe andare stretta a Marco Melandri ma il ravennate della BMW ragiona già in termini di gara dove pensa di poter fare bene.

"Sono abbastanza contento. - ha detto Marco - Paghiamo sempre un po' in qualifica ma questa volta abbiamo fatto un buon lavoro per il passo gara. Dopo tre gare nelle quali non abbiamo potuto lavorare nelle prove, anche per problemi meteo, qui a Monza, invece, ci siamo riusciti"

- Ma hai rischiato di non partecipare alla Superpole...

"Abbiamo avuto un problema elettrico proprio qualche minuto prima della Superpole. Non pensavo di riuscire a partire ma i ragazzi hanno fatto un ottimo lavoro ed hanno cambiato la centralina a tempo di record".

- Quindi tutto bene?

"Dobbiamo migliorare l'assetto del posteriore mentre la moto mi piace molto davanti. Dietro credo che il problema non sia di sospensioni piuttosto di geometria. Per fortuna si muove meno con la gomma da gara mentre non riesco a farla girare bene quelle da qualifica"

- Per domani cosa prevedi?

"L'Aprilia è favorita. Penso che domani sarà una gara a quattro con Sylvain, Eugene, Sykes e, spero, io. Paghiamo qualcosa in velocità massima rispetto all'Aprilia".

- Ti piace questa pista?

"Alla parabolica con l'asciutto è molto bello. Vorrei un podio per i tifosi e la squadra".

Articoli che potrebbero interessarti