Tu sei qui

Pernat: in Marquez rivedo Simoncelli

"Ha sbagliato Lorenzo. Però se in Spagna Marco fosse stato al posto di Marc..."

A Carlo Pernat il Gran Premio di Spagna è piaciuto, soprattutto il finale. Secondo il manager genovese Jerez ha fatto segnare il ritorno di Dani Pedrosa, che tanti davano già per spacciato nel confronto con il compagno di squadra, mentre sulla collisione Carletto afferma che a sbagliare è stato Jorge Lorenzo.

"Onore al merito al vincitore soprattutto - ha sottolineato Pernat - Pedrosa sembrava perso, si diceva subisse Marc Marquez ma in gara ha dato una sberla a tutti guidando con la precisione di un orologio svizzero. Giri perfetti, gara meravigliosa, secondo me non correndo al cento per cento. Può essere il suo anno. Per quanto riguarda il contatto, io amo i piloti come Marc e come era Marco Simoncelli. L'errore è stato di Lornzo: ha lasciato uno spazio enorme ed un campione come Marc naturalmente ci si è buttato. Ci sta anche un po' di scorrettezza. Se una cosa del genere la avesse fatta il Sic, in Spagna, due anni fa, lo avrebbero arrestato. Ora invece c'è stato un silenzio-assenso e ciò non è corretto. Sarà un ottimo campionato, aspettiamo la Ducati., Questi test con il nuovo telaio sarà importante. In gara è stata una giornata nera perché arrivare con le CRT non è stato bello da vedere, ma stanno lavorando e qualcosa succederà".

Commentate Pernat cliccando QUI.

 

ASCOLTA L'AUDIO

{pb_mediaelmedia=[audio] audio_mp3=[images/ARCHIVIO/2013/audio/03_JEREZ/pernat.mp3]}

Audio: 

Articoli che potrebbero interessarti