Tu sei qui

News Prodotto, Lorenzo-Olive: il passato che ritorna

Nel 1997 Jorge si rese protagonista a Jerez dello stesso 'errore' di Marquez

Si dice che il tempo sia galantuomo, nel senso che alla fine lascia sempre che la realtà emerga: è proprio vero. Nell'era di Internet poi, tutto ciò che finisce nella rete divent eterno ed incancellabile. Il filmato che vedete si riferisce ad una gara, la 'coppa Aprilia', corsa proprio a Jerez, del 1997. Protagonisti sono Jorge Lorenzo e Juan Olive.

Una sfida che Jorge ricorda benissimo, tanto che ieri, dopo le prove, aveva detto: "con Olive fui troppo duro".

Nel filmato, però, le sue parole sono diverse: "lui mi ha passato ed io ho provato por dentro e por fuera, poi mi ha toccato".

Una 'piccola' deformazione della realtà, visto che fu proprio Jorge e silurarlo senza pietà e, onore al merito del giovanissimo avversario, questi disse "non è stato troppo corretto, ma suppongo che siano le gare".

Divenuto un professionista Lorenzo incappò anche in una squalifica, nel 2005, allorché centrò Alex De Angelis nel corso del GP del Giappone a Motegi, tanto da esser costretto a saltare il successivo Gran Premio della Malesia.

Da allora, per correttezza, bisogna dire che Jorge Lorenzo è cambiato. Anzi in più di una occasione il campione del mondo ha affermato che fu proprio quella squalifica a fargli capire che doveva guidare in modo meno aggressivo.

Forse è proprio per questo motivo che già con Simoncelli chiese alla Direzione di Gara di essere più presente. Un suggerimento che, purtroppo, Dorna e FIM hanno sempre lasciato inascoltato.


GUARDA IL VIDEO

 

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti