Tu sei qui

News Prodotto, Iannone operato al braccio a Barcellona

L'intervento martedì prossimo per 'liberare' il muscolo dell'avambraccio

E' stato un brutto fine settimana, quello di Jerez, per Andrea Iannone. E' caduto nella quarta sessione delle prove libere esi è procurato un brutto buco sul ginocchio sinistro. Alla finecomunque è stato  in grado di qualificarsi in undicesima posizione. Il suo problema principale, in ogni caso, non è stato quello. In gara infatti al dolore alla gamba si è sommato il noto problema di fatica al braccio destro ed il suo Gran Premio è finito nelle vie di fuga. Così alla fine l'abruzzese ha deciso: martedì prossimo si farà operare a Barcellona, presso la clinica Dexeus del professor Mir.

L'intervento sarà quello classico per i piloti affetti dalla "sindrome del tunnel carpale": una serie di incisioni sull'avambraccio tese a creare maggior spazio all'espansione del muscolo. L'obiettivo è quello di evitarne la compressione che provoca un ristagno di sangue, con conseguente affaticamento e perdita di forza.

Ovviamente Andrea, oltre a non esser presente ai test di Jerez, salterà anche quelli successivi al Mugello, programmati a metà settimana. Il pilota del team Ducati-Pramac ha però assicurato che cercherà di essere al via al prossimo GP, in Francia, a Le Mans.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti