Tu sei qui

News Prodotto, Moto3, FP3: Rins e Folger al top a Jerez

Turno opaco per gli italiani. Antonelli 9º, gli altri fuori dalla Top 15

La Moto3 è tornata in pista a Jerez per la terza ed ultima sessione di prove libere. Con Folger e Rins protagonisti ieri, i piloti KTM hanno continuato ad occupare i piani alti della classifica dei tempi, già più bassi di ieri nonostante le temperature ancora tiepide (16 gradi). Il terzo round è stato appannaggio di Alex Rins, che ha fermato il cronometro su 1'46.938, unico pilota ad abbattere il muro di 1'47.

Non sono comunque lontani gli inseguitori, con i primi nove piloti racchiusi in un secondo. Al secondo posto c'è Folger (+ 0.113), che insieme allo spagnolo si candida di diritto alla pole position.

Unico baluardo contro il dominio del costruttore di Mattighofen, Jack Miller è stato il più veloce tra i piloti su Honda-FTR, terzo a + 0.409. Ad un decimo da lui Salom, Ajo, McPhee e Binder completano le prime sette posizioni.

Tra i piloti italiani, tutti dotati del medesimo pacchetto, il migliore è stato ancora una volta Niccolò Antonelli, che ha fatto registrare il nono tempo (+ 1.085), a sei decimi di ritardo dalla prima fila virtuale. "La moto va abbastanza bene, e ho fatto il tempo da solo, quindi potremmo essere anche più vicini", ha detto ai microfoni della TV.

Turno opaco per Romano Fenati (+ 2.129), tre decimi più lento di ieri e ventunesimo davanti a Tonucci. Risale, soprattutto in termini di distacchi, il suo compagno di squadra Francesco Bagnaia, ventiseiesimo a + 2.670. Baldassarri è 29º, Ferrari 32º.

I tempi:

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti