Tu sei qui

News Prodotto, Abraham proverà a correre a Jerez

Qualche complicazione a meno di due settimane dalla frattura alla clavicola

Karel Abraham stringerà i denti e proverà a prendere parte al Gran Premio di Jerez, che partirà venerdì. Il pilota ceco, che dopo due anni sulla Ducati MotoGP è passato questa stagione alla Art CRT, era stato vittima di un brutto incidente nelle qualifiche di Austin, meno di due settimane fa. Karel si era toccato con Staring e, nella caduta, aveva riportato la frattura della clavicola destra. Niente gara e operazione ad Austin poche ore dopo. Lunedì è stato visitato nell’ospedale universitario di Olomouc e ha deciso di provare a correre.

A spiegare la situazione è lo stesso Abraham: “voglio tornare in pista il più presto possibile. Ci proverò a Jerez e vedremo cosa succederà. Il recupero procede, ma i medici hanno riscontrato qualche complicazione. La più importante è che la cicatrice sta coprendo la clavicola. Sto continuando la riabilitazione, ma è molto dolorosa. Comunque mi hanno assicurato che non c’è alcun rischio di peggioramento. La cosa più importante sarà non cadere e sbattere la spalla. Sono concentrato e spero di riuscire a correre e di finire la gara”.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti