Tu sei qui

Dall'Igna: "Siamo primi tra le Case"

Il "grande capo" dell'Aprilia più che soddisfatto del risultato di gruppo delle RSV4

Riesce sempre a controllare le proprie emozioni ma questa volta Gigi Dall'Igna traspare felicità da ogni muscolo del viso. L'Aprilia è in testa al Mondiale Marche e Guintoli e Laverty sono nelle prime due posizioni del mondiale Piloti.

"Una giornata sicuramente positiva dire - ci ha detto il responsabile dell'Attività Sportiva (e non solo...) del Gruppo Piaggio -  All'ultimo giro Guintoli forse poteva fare qualcosa di meglio ma certamente non sarebbe giusto lamentarsi. Due piloti in testa alla classifica mondiale sono un risultato decisamente soddisfacente".

- Era quello che ti aspettavi alla vigilia?

"La trasferta qui ad Assen si presentava un po' più difficile rispetto alle due prime gare del mondiale. Ma abbiamo lavorato bene e siamo riusciti a portare a casa un bel risultato"

- Una prestazione supportata anche da quella dei privati che con un  po' di fortuna avrebbero potuto raccogliere di più

"Anche i "privati" vanno bene. Giugliano è arrivato vicino al podio e in gara 2 stava facendo molto bene prima della scivolata che ci può sicuramente stare. Fabrizio da parte sua è settimo nel mondiale e sono sicuro che tornerà presto davanti come a Phillip Island".

- Pensi di attuare un gioco di squadra?

"Con tutti e due i piloti davanti non c'è motivo di farlo. Gli altri sono indietro e non vedo perché dovrei penalizzare uno dei nostri piloti. In futuro vedremo se sarà necessario attuare delle strategie".

- Ed ora arriva Monza...

"E' sempre una gara difficile perché il motore viene sollecitato molto. Ma la pista ci piace molto e possiamo fare bene"

Articoli che potrebbero interessarti