Tu sei qui

Guintoli: "Monza è la mia pista"

Il francese si è divertito in gara 1 ed ha tenuto nella seconda. Ora guarda all'Italia

Sylvain Guintoli è salito sul podio soltanto in gara 1 ma continua a guidare la classifica di Campionato Mondiale grazie ad una strategia decisamente conservativa che gli ha portato 26 punti preziosi ma con un rischio calcolato.

"In gara 1 è andata abbastanza bene. - ci ha detto il francese - Tom era molto rapido e non era il caso di rischiare per tenere il suo passo. Mi sono molto divertito nel duello con Johnny ed alla fine ho conquistato un bel terzo posto".

- Diversa la situazione della seconda gara

"E' vero. In gara 2 non ho trovato un feeling particolare con il davanti ed ho perso il ritmo. Nel finale non potevo lottare per il podio anche se mi sarebbe piaciuto molto combattere con Baz e Rea ma ho preferito portare a casa altri punti".

- A proposito di punti, sono aumentati quelli di vantaggio...

"Sono arrivato con 22 punti e riparto con 28 devo dire che il week end è andato più che bene"

- Ora arriva Monza: cosa ti aspetti?

"Monza mi piace molto: lo scorso anno ho fatto la pole con la Ducati. Quest'anno con l'Aprilia si può certamente fare molto bene!"

Una dichiarazione di guerra: gli avversari sono avvisati.

Articoli che potrebbero interessarti