Tu sei qui

News Prodotto, Stk600: vince Duwlez, 4 italiani nei 10

Il capo-classifica belga trionfa in volata. Gamarino quinto e migliore azzurro

Ad Assen il belga Duwlez ha continuato il suo ruolino di marcia nella Stk600 centrando la seconda vittoria su altrettante gare disputate. Dopo un'interruzione per bandiera rossa, gara ridotta a 8 giri con i piloti di testa costantemente in volata. A spuntarla per il podio Nestorovic e Chesaux.

LA CRONACA – Le prime file transitano indenni alla prima staccata mentre cade Hartog ma il gruppo riesce a sfilare senza colpirlo. Nonostante questo, i commissari espongono le bandiere rosse per portare la moto dell'olandese fuori dalla via di fuga. Scivolati anche D'Annunzio (poi ripartito dai box) e Tuli.

Alla ripartenza Duwlez sfila in testa davanti a Nestorovic, Tessels e Chesaux, mentre cadono anche Vitali dopo un contatto con Morbidelli e Cecchini. Quinto posto per Morbidelli, seguito da Gamarino, Morrentino e Casalotti.

A metà gara il gruppetto azzurro degli inseguitori ricuce lo strappo grazie ad un paio di giri su un ritmo più rapido dei capigruppo, che si ostacolano leggermente a vicenda con diversi sorpassi.

La gara va a Duwlez, che sorpassa il compagno di squadra all'ultima staccata e centra la seconda vittoria di stagione rimanendo a punteggio pieno nella classifica iridata. Terzo posto per Chesaux che beffa Tessels in volata. Il primo italiano in classifica è Gamarino, che si libera di Morbidelli con un sorpasso al limite del regolamento ed infila anche Chesaux salvo chiudere in quinta posizione. Sesto posto per Cocco davanti a Morbidelli e Morrentino. Decimo Casalotti, dodicesimo Nocco, quattordicesimo Salvadori.

La classifica:

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti