Tu sei qui

Giugliano: "Ho perso una fila"

Il pilota del team Althea fermato da un problema alla frizione. Fiducia per la gara

Davide Giugliano un po' deluso lo è, non tanto per la Superpole mancata - Sykes è un superspecialista del giro secco - quanto per la seconda fila, anche se perduta per un problema tecnico.

"Il problema alla frizione - ci ha detto Davide - mi ha tolto una fila, togliendomi la possibilità di fare quel salto di qualità che tutti si aspettavano, io per primo".

C'è, però, la consapevolezza che il potenziale c'è

"Come passo gara siamo messi abbastanza bene devo dire soprattutto con le gomme da gara che non solo mi hanno dato fiducia ma anche come prestazione assoluta visto che i tempi della Superpole sono stati fatti con gli pneumatici che utilizzerò domani".

Che gara ti aspetti?

"Due corse difficili da gestire. Assen è molto faticosa per me, per la moto, per i sorpassi. Credo che su questa pista programmare attentamente la gara può fare la differenza".

Ed è per questo che Giugliano, nonostante le prove sia terminate, continua ad essere concentrato sui lavori da favori per i quali ha avuto un lungo meeting con i tecnici della sua squadra e quelli dell'Aprilia che lo seguono da vicino.

Articoli che potrebbero interessarti