Tu sei qui

Mirco Lazzari: una vita a 300

In libreria per Natale l'ultima opera del noto fotografo emiliano


Come si dice: è Natale e cosa regaliamo ad un motociclista appassionato del motomondiale? Ovvio, un libro, e fra i tanti in uscita questo inverno merita attenzione particolare l'l'opera di Mirco Lazzari.

Prima di diventare cittadino (e fotografo) del mondo, Mirco Lazzari è nato a Castel San Pietro nel 1961. E’ fotoreporter sportivo dal 1989, dal 2001 segue le gare del Motomondiale e dal 2004, non contento di percorrere già il pianeta in lungo e in largo, ha inserito nella sua agenda anche diversi Gran Premi del campionato di Formula 1. Attraverso gli anni ha costruito uno stile personale che lo ha reso riconoscibile ovunque, soprattutto a un buon numero di giurie che gli hanno assegnato diversi premi. Fra questi, il Fuji Sport Award categoria Sport del 2004, il FIM Award nel 2004, il Mild Seven Renault F1 per l'appuntamento inglese del campionato nle 2006 e il premio Confartigianato nel 2005, il Bandini nel 2008. Le foto di Mirco, distribuite dall’agenzia Getty Images, si trovano su quotidiani e riviste in Italia e all’estero e su diversi libri spesso di tema motoristico. In 48 anni la sua passione è ancora quella del primo giorno. Anche se non lo dice tutti sanno che finché ci sarà una macchina fotografica e un pezzo di Terra a disposizione lui sarà lì a scattare. Perfettamente a fuoco.

Hanno collaborato per i testi Alberto Gomez Brunete,del quotidiano spagnolo Marca, Mat Oxley, uno dei più noto freelance britannici, ex pilota e Alessandro Pasini del Corriere della Sera.

Se lo volete acquistare cliccate QUI.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti