Tu sei qui

Flammini: "Vallelunga 2011? Forse"

Spettatore d'eccezione ad Imola, Maurizio Flammini che ha parlato della gara romana

Non poteva mancare a questa festa della "sua" Superbike - anche se ormai da qualche anno ha passato la mano della gestione del campionato al fratello Paolo - e, quindi, Maurizio Flammini si è goduto appieno la folla accorsa ad Imola per onorare Max Biaggi e l'Aprilia.

A chi gli ha chiesto notizie sul futuro della Superbike, Flammini ha risposto non escludendo - come riportato da Il Messaggero.it - di riportare a Vallelunga il mondiale Superbike. Immaginate cosa poteva essere la festa di Biaggi a casa sua?

Pur non nascondendosi le difficoltà oggettive dell'operazione il manager romano ha fatto capire che le due esperienze del 2007 e 2008 hanno gettato le basi per una progettualità diversa.

L'impianto di Imola, dal canto suo, sta vivendo delle obiettive difficoltà gestionali dalle quali sta venendo fuori - il 22 ottobre la Società dovrebbe uscire dalla procedura fallimentare - ma ha bisogno di interventi urgenti a cominciare dall'asfalto, come ha detto Biaggi (e non perché sia romano...).

A proposito di calendario 2011, sembrano esserci difficoltà per lo svolgimento della gara malese: l'appuntamento con Sepang per la Superbike potrebbe essere rimandato.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti