Tu sei qui

Quasi fatta per il team BMW Italia SBK

Fra i candidati di BMW Motorrad Michel Fabrizio. Canepa in Superstock

Ultime ore di trattative per i vertici di BMW Motorrad Italia per definire i particolari tecnici relativi al materiale del quale la neonata squadra di Superbike potrà disporre nella prossima stagione.

Dopo aver conquistato la FIM Cup Superstock - raccogliendo l'unico risultato di rilievo per la BMW in questa stagione, che ha perso nell'IDM - la squadra italiana che fa capo a Serafino Foti, ha, infatti, deciso il grande passo.

Due i piloti che saranno schierati, uno dei quali sarà sicuramente Ayrton Badovini - che tra l'altro è andato fortissimo nei test del Mugello sulla BMW Superbike del test team - e l'altro da decidere.

Tra i nomi che si fanno ci sono quelli di Noriyuki Haga (che però avrebbe dovuto già firmare con il team DFX-Borciani, ieri, ma sembra abbia lasciata una porta aperta alla casa tedesca)  e Michel Fabrizio ma anche quelli di Niccolò Canepa, pilota che cercherebbe il rilancio in Superbike dopo le difficili stagioni in MotoGP e Moto2.

Canepa potrebbe anche essere il pilota di punta del team di Superstock che verrebbe mantenuto per cercare di bissare il successo di questa stagione. Altro nome in ballo anche quello di Xavier Simeon che ha già corso con la squadra di Foti.

A completare ed ampliare la struttura del manager torinese arriverebbero anche alcuni elementi dell'attuale team Ducati Xerox che fanno capo a Daniele Casolari (Feel Racing).

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti