Tu sei qui

Checa il più veloce nelle libere

Lo spagnolo si avvicina al limite dell'1'49". Biaggi 9° e Fabrizio 3° dietro a Byrne.

Tre Ducati nelle prime tre posizioni delle libere ad Imola. La migliore è stata quella di Carlos Checa (Althea Racing) che con il tempo di 1'49"070 ha preceduto il compagno di squadra Shane Byrne e la Ducati Xerox ufficiale di Michel Fabrizio.

Lo spagnolo ha stabilito il tempo di 1'49"070 avvicinandosi (circa un decimo) al record ufficiale stabilito lo scorso anno da Noriyuki Haga (Ducati) ma lontano dal limite ufficiale di Fabrizio con 1'47"735.

La prima quattro cilindri è quella di Jonathan Rea (Honda) che ha preceduto uno scatenato Tom Sykes, quinto. L'inglese della Kawasaki è stato a lungo il migliore poi è stato preceduto dalle Ducati e da Rea.

Max Biaggi non ha forzato più di tanto stabilendo il nono tempo a otto decimi da Checa. Leon Haslam suo avversario nella corsa al titolo è undicesimo.

A circa metà turno Haga è stato protagonista di un fuori programma, colpendo con violenza con la caviglia e il ginocchio destri i coni presenti nella variante del traguardo. Il giapponese si è fermato sulla pista ed è rientrato dolorante  ai box.

Dopo qualche minuto Nori ha ripreso regolarmente la pista.


I TEMPI DELLE PRIME LIBERE:

1      7    Checa C. (ESP)    Ducati 1098R    1'49.070

2     67    Byrne S. (GBR)    Ducati 1098R    1'49.155

3     84    Fabrizio M. (ITA)    Ducati 1098R    1'49.364

4     65    Rea J. (GBR)    Honda CBR1000RR    1'49.434

5     66    Sykes T. (GBR)    Kawasaki ZX 10R    1'49.554

6     35    Crutchlow C. (GBR)    Yamaha YZF R1    1'49.608

7    111    Xaus R. (ESP)    BMW S1000 RR    1'49.674

8     57    Lanzi L. (ITA)    Ducati 1098R    1'49.829

9      3    Biaggi M. (ITA)    Aprilia RSV4 Factory    1'49.846

10     41    Haga N. (JPN)    Ducati 1098R    1'49.865

11     91    Haslam L. (GBR)    Suzuki GSX-R1000    1'49.964

12     11    Corser T. (AUS)    BMW S1000 RR    1'50.179

13     50    Guintoli S. (FRA)    Suzuki GSX-R1000    1'50.189

14     52    Toseland J. (GBR)    Yamaha YZF R1    1'50.282

15     99    Scassa L. (ITA)    Ducati 1098R    1'50.709

16     76    Neukirchner M. (GER)    Honda CBR1000RR    1'50.794

17     96    Smrz J. (CZE)    Aprilia RSV4 Factory    1'51.006

18     90    Sandi F. (ITA)    Aprilia RSV4 1000 F.    1'52.605

19     33    Lai F. (ITA)    Honda CBR1000RR    1'53.015

20     95    Hayden R. (USA)    Kawasaki ZX 10R    1'53.022

21     15    Baiocco M. (ITA)    Kawasaki ZX 10R    1'53.537

22      5    Lowry I. (GBR)    Kawasaki ZX 10R    1'54.094

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti