Tu sei qui

Pernat:Vale dà forza agli altri

AUDIO Il manager genovese riconosce i meriti Ducati e la debolezza di Lorenzo

Pernat:Vale dà forza agli altri

Finito il Gran Premio di Aragòn, Carlo Pernat ha tracciato per GPone.com i punti chiave di una gara che in qualche modo riapre il mondiale.

"Un gran premio dominato dalla Ducati. Finalmente la Casa di Bologna ha tirato fuori tutto il suo potenziale anche se avvantaggiato da un circuito molto favorevole, dove contano molto i cavalli. I cavalli conteranno anche in Giappone, in Malesia e in Australia, quindi è una fine campionato dove la Ducati può fare l’ago della bilancia per il titolo.

Francamente vedere Lorenzo correre in questo modo mi lascia molto perplesso; Lorenzo non può fare il ragioniere, il sorpasso di oggi di Hayden all’ultimo giro potrebbe anche lasciargli qualche traccia psicologica, l’ho visto anche molto arrabbiato, alla fine. Credo che a fare il ragioniere lui ci perda, ha bisogno di vincere, di combattere, di autocaricarsi e questo secondo me non è il modo giusto per lui per andare a cercarsi il titolo. Anche perché la Honda oramai è la moto da battere, Pedrosa ha fatto un enorme salto mentale in avanti e può vincere tutte le gare: la Honda glie lo sta permettendo e soprattutto può avere l’alleanza con Stoner e della Ducati, come ha fatto in gara.

Un discorso a parte merita Valentino. Io una domanda glie l’ho fatta, a cuore aperto, a voce ferma: ha fatto bene a rientrare al Sachsenring o avrebbe fatto meglio ad aspettare fino a Misano. Il suo problema é la spalla, a mio parere dovrebbe fermarsi, oggi, e farsi operare. Sappiamo che è un’operazione non facile, che avrà bisogno di due o tre mesi, però correre in questo modo non è da Valentino e soprattutto dà molta forza agli altri. Secondo me gli altri che lo stanno battendo in questo modo si autoconvincono che Valentino sarà battibile anche in futuro, e quello non gioca a suo favore. Io stopperei, anche se poi so che non lo fa, però è una scelta difficile, una scelta che determinerà anche il proseguo della sua carriera”.

Ascoltate qui sotto il commento di Carlo Pernat al Gp d'Aragona

{mp3}14gp_aragon/alice_pernataragon{/mp3}

Articoli che potrebbero interessarti