Tu sei qui

CIV: Polita campione Superbike

A Flavio Gentile (Ducati) la gara. Mauriello riapre il Campionato della 125 GP

Una caduta all'ultima curva del compagno di squadra-avversario Luca Conforti ha consentito ad Alessandro Polita di laurearsi con una gara di anticipo Campione Italiano Superbike 2010.

Il pilota del team Barni Racing ha gestito con grande precauzione la gara lasciando la vittoria a Flavio Gentile (Ducati Althea Racing) molto veloce sul bagnato oggi e accontentandosi del secondo posto - ad oltre cinque secondi e mezzo - che, appunto, gli consente di aggiudicarsi aritmeticamente il titolo. Alle spalle di Gentile e Polita, si è classificato il campione italiano uscente Norino Brignola (Honda).

All'ottavo giro era caduto Stefano Cruciani, altro candidato al titolo, mentre, come scritto, Conforti era scivolato alla curva prima del traguardo quando era in seconda posizione che avrebbe costretto Polita a giocarsi il titolo nell'ultima prova. L'uscita di scena del bresciano chiude, invece, in anticipo i giochi.

Nella classifica del CIV alle spalle di Polita (121 punti) troviamo Cruciani (85), Conforti (77) e Petrucci (63), scivolato anche quest'ultimo.

MAURIELLO RAGGIUNGE POPOV - La scivolata di Miroslav Popov ha riaperto incredibilmente i giochi per il titolo 125. Francesco Mauriello, diciassettenne campano, guidando in testa sin dal primo giro, ha costretto il ceco a forzare fino alla scivolata che ha quasi del tutto annullato il vantaggio (24 punti prima della gara odierna) che si è ridotto a sole cinque lunghezze.

Alle spalle di Mauriello si è piazzato Davide Stirpe che ha preceduto la Rumi del giapponese Ono.

Deludente la prova dello Junior GP Racing Team - "base" sulla quale dovrebbe costruirsi il futuro Team Italia - che ha visto i migliori suoi piloti piazzati al sesto e settimo posto (rispettivamente Tonucci e Morciano), con Pontone, Tatasciore e Bonati caduti.

La classifica di campionato ad una gara dal termine (Mugello il 17 ottobre) vede Popov in testa con 95 punti davanti a Mauriello con 90, mentre Pontone è staccato con 70.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti