Tu sei qui

Stoner: fulmine a ciel sereno!

Qualifiche “asciutte” per la MotoGP sul tracciato di Aragon, imprendibile Casey Stoner

Qualifiche “asciutte” per la MotoGP sul tracciato di Aragon, assediato e conquistato da un imprendibile Casey Stoner. L’australiano, unico pilota del lotto che ha dichiarato di non apprezzare questo tracciato, ha strappato la pole position (1.48.942) regalando derapate e distaccando Jorge Lorenzo (che partira in seconda posizione) di 309 millesimi.

Lorenzo sembra aver recuperato lo smalto che si era leggermente opacizzato nelle ultime gare: il maiorchino ha ritrovato il numero 48 che utilizzava quando correva  in 250cc, che era stato adottato da Shoya Tomizawa. Ha corso e correrà con il casco di Shoya: il gesto di indossare il casco del suo giovane fan rappresenta l’onore piu grande di chi porta in battaglia l’elmo del compagno d’arme.

La prima fila si conclude con la partenza in terza posizione di Dani Pedrosa, lo spagnolo della Honda e arrivato “lungo” ad una curva quando stava girando molto forte e ad una manciata di minuti dalla bandiera a scacchi.

La seconda fila è capitanata dal quarto posto di un Nicky Hayden che si è dimostrato velocissimo e in forma gia da ieri; al suo fianco partirà il texano Ben Spies e in sesta posizione Randy De Puniet. Il francese ha riacquistato fiducia dopo l’intervento alla gamba e ha fatto un turno di qualifiche impeccabile.

Terza fila tutta italiana: Valentino Rossi (a meno 1,075 secondi dalla testa), decisamente sotto tono in tutto il fine settimana, partira dalla settima casella della griglia.

Ottavo Andrea Dovizioso, nono Marco Simoncelli.

Domani si prevede bel tempo;  la gara e alle ore 14:00


Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti