Tu sei qui

Moto2: Pasini ad Aragon con Kiefer

Mattia sostituirà Ranseder in sella alla Suter del team tedesco

Mattia Pasini farà un'altra gara in Moto2, sarà ad Aragon con la Suter MMX del team Kiefer in sostituzione di Ranseder impegnato in Germania in una prova dell'IDM.

Per Mattia si tratta di una sostituzione e non di "un posto fisso" per finire la stagione. Il pilota romagnolo, che ha già provato ad Aragon con il Team Italtrans, con il quale ha anche corso a Misano, sarà in sella ad una moto che conosce e con la quale stava facendo bene nel Gp di San Marino, la Suter.

Mattia, con Alex De Angelis sono i "casi" della Moto2. Due piloti validi che sono virtualmente a piedi per diversi motivi. Pasini per "divergenze di vedute" con il suo (ex) team manager, Luca Montiron e Alex per l'ormai conclamato fallimento del team Scot.

La situazione del pilota di San Marino è del tutto particolare in questo senso. Il team Scot, campione del mondo nel 2009 con Aoyama nella 250, si è presentato in Moto2 già con lo strascico dei debiti della stagione scorsa. Dopo poche gare del 2010 lo sciopero dei meccanici al Mugello, poi la "fuga" di De Angelis verso il team Intervetten in Motogp. Nel frattempo si facevano comunicati di salvataggi della squadra da parte di sponsor del team, uno di questi, il più famoso per essere stato annuniciato in diretta tv, quello di Torri che assicurava il budget per finire la tagione.

A Brno, Niccolò Canepa si presentava con una Suter in affitto. A Misano, infine, con Alex al Team Jir, Canepa si presentava con i colori della Bimota e con il logo della FB Corse (che anch'essa aveva fallito in partenza l'approccio alla Motogp con una moto lontana dall'essere competitiva) sulla tuta.

La Moto2, insomma, con queste premesse, nella sua stagione "zero", rischia di non avere la credibilità che serve a una classe mondiale. In questo senso, e anche per la sicurezza dei piloti, non sarebbe malvagio cercare di ridurre i partenti e di conseguenza le squadre, mantenendo nel paddock solo quelle dalla certificata stabilità economica.

 



Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti