Tu sei qui

Neukirchner cerca una Ducati GP11

Il pilota tedesco è da un po' che è a caccia, grazie al suo passaporto, ma...

E' da un po' di tempo che Neukirchner, attualmente in Superbike con il team Honda ten Kate, sta cercando un posto in MotoGP. Ne ha parlato anche con la Dorna, allettata dall'idea di avere un pilota di lingua tedesca in griglia. Il problema sono le moto...che semplicemente non ci sono. E' stata fatta una richiesta alla Ducati, ma al momento pare difficile che la casa bolognese possa andare oltre le sei moto in pista. Del resto il conto è presto fatto: Rossi e Hayden correranno per il team ufficiale, Barberà è stato confermato nel team Aspar, il neonato team cardion schiererà Abraham. A questo punto rimangono solo due Desmosedici, quelle del team Pramac che, sulla carta, dovrebbero essere occupata: una dal confermando Espargarò (a meno che salti), la seconda da Loris Capirossi. Senza contare le voci che vogliono una delle due moto tenuta "libera" nel caso Dovizioso non trovasse un accordo con la Honda. Quando si è sparsa la voce di Neukirchner abbiamo chiesto a Vittoriano Guareschi se fosse possibile aggiungere una settima moto.

"No, non si può", è stata la risposta.

Poiché a pensare male si fa peccato ma qualche volta ci si prende abbiamo domandato a Carlo Pernat, manager di Capirossi, se per caso fosse stato messo in dubbio Capirex: "è tutto fatto", è stata la risposta.

Però, certo, cosa aspetta Paolino Campinoti ad ufficializzare la formazione 2011?

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti