Tu sei qui

Incidente Tomizawa: Alex indagato

De Angelis e il collega Redding saranno sentiti dal PM di Rimini, atto dovuto

L'avvocato Alessandro Rinaldi, legale di Alex De Angelis, ha reso noto in un comunicato che il pilota è stato iscritto nel registro delle notizie di reato presso la procura del Tribunale di Rimini.

Si tratta semplicemente di un atto dovuto, precisa la nota, vista la gravità di quanto occorso in quel di Misano ed in considerazione dell'autopsia disposta dal Pubblico Ministero sulla salma del giovane e sfortunato pilota nipponico.

Tutto ciò, continua la nota, è anche in linea con le esigenze della famiglia di Tomizawa, che ha espresso il desiderio di portare quanto prima possibile la salma del loro figlio in Giappone per il rito funebre.

L'avvocato Rinaldi conclude nella nota, è comunque certo che in tempi rapidissimi l'Autorità Giudiziaria fugherà ogni dubbio ed Alex De Angelis sarà scagionato da ogni responsabilità.

Il dispositivo di iscrizione al registro degli indagati per il tragigo incidente occorso al povero Shoya Tomizawa, è scattato anche per il pilota inglese Scott Redding. Ricordiamo che la legge italiana prevede questa procedura che fu attuata nel 1994 anche in occasione dell'incidente mortale occorso ad Imola ad Ayrton Senna nei confronti di alcuni membri della Williams.



 

 



Articoli che potrebbero interessarti