Tu sei qui

SBK: bandiera rossa in gara 1

Caduta di Haslam e Corser - senza serie conseguenze - e gara fermata

Una "imbarcata" di Leon Haslam ha innescata una caduta che che ha coinvolto Troy Corser, costringendo la Direzione Gara a esporre bandiera rossa e interrompere gara 1 al secondo giro.

Haslam ha sbandato e Toseland e Crutchlow hanno frenato, mentre Corser che li seguiva ha toccato uno dei due, finendo contro il pilota della Suzuki.

 

L'inglese si è immediatamente rialzato ed è rientrato ai box dove accusava un dolore alla mano destra, mentre l'australiano veniva soccorso a bordo pista ma anche lui si rialzava e rientrava anche lui a piedi.

La gara riprenderà - da zero - alle 12,15.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti