Tu sei qui

Stoner: "OK, nonostante la caduta"

L'australiano è fiducioso per la gara di domani e punta al podio

Terza casella di partenza per l'australiano Casey Stoner, che nel turno di qualifiche non si è fatto mancare una scivolata senza conseguenze.

Il ritorno alla vecchia forcella nel turno della mattina ha aiutato a correggere il tiro sulle qualifiche del pomeriggi,o nel quale Stoner ha provato un set up diverso, facendo un giro veloce.

Poi è arrivata la scivolata – innocua – per l'anteriore perso dopo aver forzato un po' una curva.

Oggi siamo migliorati – ha detto il Campione del Mondo 2007 – abbiamo trovato soluzioni valide per la moto. Questa mattina siamo tornati alla vecchia forcella e abbiamo immediatamente levato un secondo al giro. Nel pomeriggio abbiamo provato qualche dettaglio di set up diverso nella prima moto, senza però ricavarne particolari benefici, ma con la seconda andava molto meglio e ho fatto un giro veloce. Poi mentre provavo ad abbassare ulteriormente il mio tempo, ho forzato un po' in curva e ho pero l'anteriore. Comunque non sono preoccupato, dobbiamo solo migliorare il feeling davanti, in particolare nella prima moto, perché sulla seconda andava già bene nonostante la caduta. In generale la moto va meglio qui che in altri circuiti più veloci, sono tranquillo per la gara di domani. Il meteo è ancora un'incognita e aspettiamo domani a scegliere le gomme, comunque proveremo a fare il podio".


Articoli che potrebbero interessarti