Tu sei qui

Aprilia in Motogp? Più no che sì

Dall'Igna a Misano prima del Nurburgring parla della Motogp e delle altre classi

Gigi Dall'Igna è passato da Misano prima di andare al Nurburgring per la SBK si è fermato a chiacchierare con noi del futuro delle corse di Aprilia.

"Sono a Misano per vedere i nostri clienti della 125 e per una riunione della MSMA - ci ha detto Gigi - ma sto per raggiungere la squadra in Germania".

Com'è la situazione attuale per Aprilia, c'è l'interesse di tornare in Motogp?

"Al momento è più no che si. L'interesse chiaramente c'è, ma non ci sono ancora i presupposti. Il nostro motore è performante, ma ancora non è pronto, poi pensare una moto completa è tutta un'altra storia. Chiaramente il nostro obiettivo al momento rimane la Superbike, che è strategicamente valida per supportare la nostra produzione di supersportive. Per la Motogp c'è ancora tempo".

Nel paddock del mondiale hai dato un'occhiata alle Moto2, come ti sembrano?

"C'è molto artigianato, si dovrebbe lavorare di più".

Voi una moto pronta ce l'avevate...

"Si ma io sono convinto che la decisione di non fare la Moto2 sia stata giusta. Non potevamo schierare una moto con il marchio Aprilia che avrebbe poi corso con un motore di un concorrente. Su questo sono convinto. Per quanto riguarda la nostra moto, era un po' diversa da quelle che ho visto qui".

Per Aprilia non sarebbe stata la prima volta, di avere una moto propria con il motore di qualcun altro, vedi gli esempi della RSV250 stradale con il motore Suzuki.

"Certo, ma abbiamo lavorato tanto in questi anni per staccarci da questa mentalità. Adesso che stiamo andando bene con una moto al 100% Aprilia in Superbike, fare la Moto2 sarebbe stato rinnegare tutto quello che abbiamo fatto".

Riguardo ai costi della Moto2, secondo te si risparmia davvero in confronto alla 250?

"Assolutamente no. Quello che noi proponevamo in 250 era una formula tutto compreso, con anche già i ricambi, l'assistenza, gli ingegneri e tutto quello che serviva per fare una stagione al top. Se avessimo levato tutto, lasciando solo il costo della moto, avremmo gli stessi costi di una Moto2, quindi credo che chi vuole vincere in questa nuova classe alle fine spenda come se avesse preso una RSW250".

Ci sarà l'Aprilia nella Moto3?

"No, non abbiamo dei monociclindrici da cross nella nostra gamma e non abbiamo intenzione di farli al momento, quindi non saremo nella Moto3".


Articoli che potrebbero interessarti