Tu sei qui

Lorenzo sta attento alla dieta

Cosa mangiano i piloti prima della gara? Indy ha dimostrato che l'alimentazione è importante

Si è sentito male, Jorge Lorenzo, dopo il GP di Indy. Il caldo torrido, l’umidità e la partenza posticipata hanno creato problemi di stomaco al leader del mondiale, che è apparso al parco chiuso pallido e disidratato come il peggior Stoner dello scorso anno.

“Ho sbagliato a calcolare l’orario del pranzo e con il posticipo della partenza mi sono ritrovato con lo stomaco vuoto e senza energie” ha dichiarato Porfuera nel dopo gara. L’alimentazione è un fattore fondamentale per un campione di motociclismo: stress da gara, condizioni climatiche e sforzo fisico hanno la necessità di essere supportate da una corretta alimentazione. Se però proviamo ad indagare su ciò che mangiano i piloti poco prima che si spenga il semaforo, non possiamo fare a meno di constatare che ognuno di loro ha caratteristiche ben distinte, una sorta di “dimmi come mangi e ti dirò chi sei!”...

Jorge Lorenzo: il falso magro.

“Mangio riso o pasta di camut, che è un cereale speciale, perché la pasta normale fa ingrassare molto. E poi tanta verdura e bevo molta acqua. Mangio un'ora e mezza prima della gara”.

Valentino Rossi: lo scaramantico.

“Una o due ore prima della gara, un semplicissimo piatto di pasta con tonno e piselli, olio di oliva e parmigiano. Tortiglioni, e guai se non sono tortiglioni! Acqua o Coca light”.

Casey Stoner: l'intollerante alimentare.

“Memore dello scorso anno, ho abolito completamente il lattosio! Quindi: solo un piatto di pasta in bianco un paio d'ore prima che si spenga il semaforo”.

Andrea Dovizioso: il dosato.

“Un bel piatto di pasta in bianco o col pomodoro un'ora e mezza prima della gara. Bevo acqua o sali minerali”.

Ben Spies: il preciso.

“Per me è fondamentale mangiare almeno tre ore prima in modo che sia terminata la digestione. Un piatto di pasta qualsiasi, quello che conta è che non ci sia alcun sugo, quindi condita con un po' di olio d'oliva e di grana. Mezz'ora prima della gara mangio una barretta di gel energetico, che contiene carboidrati ma anche un po' di proteine. Bevo solo acqua”.

Marco Melandri: il buongustaio.

“Tre ore prima, pasta al grano (non all'uovo perché non mi piace) con il pomodoro e un po' di grana, oppure in bianco, ma in questo caso di grana ce ne metto un bel po' e con le scaglie! Bevo solo vino rosso... Scherzo! Non mi piacciono i sali minerali, quindi solo acqua”.

Articoli che potrebbero interessarti