Tu sei qui

Libere Moto2: Redding su Elias

L'inglese fa suo il miglior tempo su Elias che soffre per la febbre

Scott Redding con la Suter del Team Marc VDS ha chiuso al primo posto il primo turno di prove libere del Gp di Indianapolis con il tempo di 1.46.728.

Alle spalle del britannico il capo classifica della Moto2, lo spagnolo Toni Elias (Moriwaki), che è in pista nonostante abbia la febbre. Nella serata prima di giovedì Toni aveva 39 ed è un miracolo che oggi sia così veloce. L'iberico ha chiuso le prime libere con il tempo 1.46.743 a soli 15 millesimi da Redding.

Terzo tempo per Andrea Iannone che non è riuscito ad attacare Elias ma che non vuole perdere il contatto con Elias, vero bersaglio per il mondiale.

Bene anche Simone Corsi con la Motobi, in quarta posizione. Il romano, in questa parte di stagione sembra essere molto efficace con la sua moto soprattutto sul giro secco, mentre le cose cambiano in gara, dove Simone si deve inventare qualcosa per stare in contatto con il gruppo. Solo che ultimamente non sempre va bene, vedi le ultime cadute.

Tra i tanti italiani in pista segnaliamo l'ottavo posto di  Raffaele De Rosa (Tech3) e il ventesimo tempodi Alex Baldolini (Caretta Racing).



Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti