Tu sei qui

Fabrizio: "Mi spiace per il team"

Il romano ringrazia la Ducati e pensa agli uomini della sua squadra

Si è preso qualche giorno di riposo insieme alla neo-signora Fabrizio, ma Michel non ha spento il cellulare sapendo cosa stava per accadere.

"Sono dispiaciutissimo per il ritiro - ci ha detto l'ormai ex pilota Ducati ufficiale - Ringrazio la Ducati che mi ha portato ad essere uno dei piloti italiani più quotati. Stare nel team mi ha consentito di crescere come pilota ufficiale e per questo sono molto dispiaciuto per tutti i ragazzi che hanno lavorato con me anche dietro le quinte o da casa. Chi lavora in Ducati è un vero appassionato e quindi soffre due volte per questa decisione".

Al Nurburgring il romano dovrebbe avere notizie sul suo futuro. Come anticipato da GPone.com il manager di Fabrizio ha avuto contatti con la Yamaha mentre ci sono stati segnali di interessamento anche da parte del team Suzuki-Alstare.

Per Michel ci sono stati "messaggi" anche dal mondo della MotoGP.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti