Tu sei qui

Pasini in, Canepa out, Rolfo cambia

Confermato Pasini a Misano. La Scot non è ad Indy. Rolfo cambia manager

Confermato: Mattia Pasini scenderà in pista nel GP di San Marino nei panni di wild-card e per i colori dell'Italtrans team, in Moto2. Il romagnolo, che ha corso la prima parte della stagione per il team JIR di Luca Montiron, ha già provato la Suter Italtrans sul circuito romagnolo, ottenendo 1'42”6 quale miglior tempo.
Pasini in, Canepa out. Almeno per il momento: il team Scot, che sta attraversando un periodo travagliato, non è della partita, ad Indianapolis. La squadra ha diffuso un comunicato: "Il team RSM Scot sta subendo un profondo processo di trasformazione, sia per quanto riguarda la parte tecnica (adottando una nuova moto) che manageriale. In questo frangente, è stato deciso di non prendere parte alla trasferta per il GP di Indianapolis e di concentrare le forze per la soluzione dei problemi".
Assente anche Sturla Fagerhaug (classe 125). Alla vigilia della partenza per gli Stati Uniti, il giovanissimo pilota del team AirAsia è stato ricoverato per accertamenti, causa un forte attacco febbrile. La squadra scenderà così in pista con il solo Zulfahmi Khairuddin (Malesia).
Separazione (senza traumi) tra Roberto Rolfo e Fabio Barchitta, che non agirà più in veste di manager per il pilota di Italtrans (nella foto), continuando ad occuparsi della Suter Technology come responsabile commerciale.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti