Tu sei qui

Melandri-BMW: manca solo la firma

Tardozzi: "Marco ha mentalità giusta per correre in Superbike"

Il mercato piloti si è praticamente concluso in MotoGP, ma è ancora attivo in Superbike dove deve ancora firmare, peraltro, Max Biaggi.

Il posto più ambito, oltre a quello dell’Aprilia è, ovviamente, il secondo in BMW, lasciato libero dall’uscita di Ruben Xaus.

Un posto che sarà preso al 99% da Marco Melandri.

Non lo ammette, ma il suo discorso è chiaro, il team manager della casa di Monaco Davide Tardozzi.

“Non c’è la firma. Ed è quello che conta – spiega Davide Tardozzi ma ho avuto una impressione molto positiva da Melandri. Non abbiamo mai parlato di denaro, ma solo di competitività. Marco ha voglia di vincere e di mettersi in discussione e secondo me questa è la filosofia giusta per la Superbike”.

L’arrivo di Melandri in Superbike è visto con grande entusiasmo. La serie, dopo i successi di Biaggi, ha bisogno di un antagonista italiano con i requisiti del ravennate.

“Se Melandri ha voglia di fare a sportellate, questo è il posto giusto”, ha detto Max Biaggi.

Articoli che potrebbero interessarti