Tu sei qui

Preziosi: "Rossi ha deciso col cuore"

AUDIO Il "papà" della Ducati parla dell'arrivo di Valentino a Borgo Panigale

Preziosi: "Rossi ha deciso col cuore"

“Non è stato un colpo al cuore ”. Con queste parole Filippo Preziosi, il papà della Desmosedici, racconta il lungo rapporto che ha avvicinato Valentino Rossi alla Ducati, fino a quando il pesarese ha deciso che lasciare la Yamaha ed abbracciare la Rossa sarebbe stata per lui la migliore soluzione.

Preziosi ripercorre tutto il cammino, dalle prime telefonate, alla nascita di un rapporto personale fatto di stima ed ammirazione reciproca, senza individuare un singolo momento chiave che lasciasse trapelare l’intenzione di Rossi. Fino alla promessa.

“Quando mi ha dato la sua parola mi sono lasciato alle spalle tutti i dubbi”, rivela Preziosi, che come tutti oggi è in attesa del primo test di Valentino sulla GP11 per capire di cosa ha bisogno il nove volte iridato.

Un test, quello di Valencia di fine stagione al quale la Yamaha non ha ancora acconsentito.

“Nella vita non c’è nulla di indispensabile, però sarebbe bello che Vale lo facesse”, ha detto il progettista.

Un ingegnere che, per sua stessa ammissione, non pensa al quattro cilindri a “L” come ad una macchina, quanto piuttosto alla “mia bambina: spero che Valentino me la tratti bene. Per lui la moto è una donna, per me è come una figlia. Gliela affido”.


ASCOLTA L’AUDIO DELL’INTERVISTA


{mp3}11GP_BRNO/preziosi2{/mp3}

Articoli che potrebbero interessarti