Tu sei qui

Aprilia 276 vittorie, batte MV Agusta

La casa di Noale è il marchio italiano più vincente di sempre

Con il successo del pilota spagnolo Nico Terol nella classe 125 al GP della Repubblica Ceca sulla pista di Brno, Aprilia raggiunge un nuovo record di vittorie nel Motomondiale.

La Casa di Noale sale, con la vittoria odierna, a quota 276 successi, uno in più di MV Agusta e si classifica come il marchio italiano ed europeo più vincente di tutti i tempi. In particolare Aprilia ha vinto 133 gare in 125 e 143 in 250 conquistando ben 36 Campionati del Mondo: 18 piloti (9 in 125 e 9 in 250) e 18 costruttori (9 in 125 e 9 in 250).

Aprilia esordì nel motomondiale classe 250 nel 1985 (prima vittoria con Loris Reggiani nel 1987) e nella classe 125 nel 1988 (prima vittoria con Alex Gramigni nel 1991). Il primo alloro mondiale nella classe 125 fu conquistato da Gramigni nel 1992, mentre il primo titolo iridato della 250 arrivò con Max Biaggi nel 1994.

Con Aprilia hanno esordito, corso e vinto molti dei più grandi campioni del motociclismo odierno: da Max Biaggi a Loris Capirossi, da Valentino Rossi a Casey Stoner a Jorge Lorenzo a Marco Melandri e Marco Simoncelli.

Aprilia Racing vanta un palmarés complessivo di 43 titoli iridati sommando ai 36 del Motomondiale 7 allori nelle discipline off road. Oggi Aprilia è impegnata anche nel Mondiale Superbike con la moto RSV4 in sella alla quale Max Biaggi ha già colto nove vittorie in questa stagione 2010, guidando sia la classifica mondiale piloti, sia quella riservata ai costruttori. Aprilia è impegnata anche nel Mondiale Rally con la bicilindrica RXV 4.5 che, dopo aver esordito con un fantastico terzo posto alla Dakar, ha dominato il recente Rally di Tunisia.

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti