Tu sei qui

Warm-up 125: Terol davanti ai giovani

Il cielo minaccia pioggia ed i ragazzi del nord si fanno sotto

Terol in prima posizione non sorprende, visto lo stato di forma che sta mostrando quest'anno e la vittoria riportata qui l'anno scorso. Così come non pare strano il terzo posto di Sandro Cortese, bel nome italiano di passaporto però tedesco. Stupisce un po', invece, trovare gomito a gomito con loro due giovanissimi: secondo è risultato Jakub Kornfeil, un ragazzo del posto, e quarto Sturla Fagerhaug, norvegese al debutto nella categoria. Mentre il cielo minacciava pioggia, insomma, i piloti del nord hanno alzato la testa.

I giochi hanno iniziato a farsi seri ad otto minuti dal termine, quando un altro giovane nordico, Jonas Folger (ieri era il suo compleanno) ha ripetutamente ribadito un tempo da pole provvisoria. ha tenuto banco fin quando Terol non lo ha scalzato, e lui non è rientrato al box, senza partecipare alle fasi finali della sessione.

Lo spagnolo non ha faticato molto per difendere la posizione: il primo degli inseguitori, Kornfeil, è risultato ad oltre un secondo.

Negli ultimi istanti, ruzzolone di Vinales, che ha sostituito in Lambretta Van der Mark. Nessun danno al pilota.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti