Tu sei qui

Pedrosa già in fuga

Il catalano della Honda non partiva così bene dal Gp d'Italia

E' raro vederlo sorridere, ma quando le cose vanno bene per lui, Dani Pedrosa si lascia andare. E la soddisfazione dopo le qualifiche di Brno è evidente e meritata.

Il fantino della HRC non ha sbagliato niente e ha portato a casa una pole position difficilimente avvicinabile. Il suo 1.56.508 è a un livello che ne Spies ne Lorenzo con le loro Yamaha hanno potuto avvicinare.

Domani Pedrosa avrà nel taschino due armi importanti: una RC212V fenomenale in accelerazione e velocità e una determinazione molto forte, la sua.

"E’ bello tornare in pole position, non accadeva da diverso tempo, esattamente dall’inizio di giugno sulla pista del Mugello, in Italia. Abbiamo fatto un ottimo lavoro e sono soddisfatto. Abbiamo girato con un buon passo. Dobbiamo restare concentrati e vedere quello che accadrà domani anche da un punto di vista meteorologico.  Le previsioni sono infatti incerte e potrebbe arrivare la pioggia.Non affronterò la gara con una strategia particolare. Il livello dei piloti di questo campionato è molto alto, dobbiamo quindi concentrarci su noi stesso e partire per lottare per la vittoria. Confido in un buon risultato". 

 




Articoli che potrebbero interessarti