Tu sei qui

Lorenzo: "Problemi con l'anteriore"

Il maiorchino vola in qualifica e parcheggia la sua moto sopra le gomme di protezione

Lorenzo si aspettava la sesta pole consecutiva, ma sulla sua strada ha incontrato un determinato e veloce Dani Pedrosa, che in sella a una Honda molto efficace ha fatto la differenza.

Non solo, a stare davanti a Lorenzo non c'è solo il catalano, ma anche Ben Spies che ha piazzato la sua Yamaha clienti, davanti alla super ufficiale M1 di Jorge che scatterà terzo nel Gp della Repubblica Ceca di domani.

Come se non bastasse ci si è messo anche il pauroso volo che ha visto la moto di Lorenzo andare fin sopra alle gomme di protezione.

"Questa non è stata la migliore qualifica dell'anno per noi. Abbiamo fatto alcune modifiche che non hanno funzionato ed ho avuto soprattutto problemi con l'anteriore, che chiudeva veramente troppo. Non ero veloce e ho dovuto prendere davvero molti rischi. Poi ho fatto un errore e la moto ha preso il volo! Spero davvero che il motore sia a posto per domani, per fortuna io non mi sono fatto male e sono riuscito ad alzarmi subito. Siamo ancora in prima fila e non possiamo certo essere sempre al top! Penso che domani sarà una gara dura, ma vedremo come possiamo migliorare il nostro set up per vedere cosa succede".

 



Articoli che potrebbero interessarti