Tu sei qui

Moto2: Pole di Tomizawa

Il giapponese detta legge, ma Iannone è secondo. In prima fila anche Rolfo

Il giapponese della Suter, Shoya Tomizawa, piazza la sua pole anche a Brno girando in 2.03.452, mettendosi alle spalle la SpeedUp di Andrea Iannone staccato di 0,232s.

La prima fila della Moto2 vede anche la presenza di Toni Elias con la Moriwaki e di Roberto Rolfo con un'altra Suter. Le moto del costruttore svizzero stanno beneficiando della nuova aerodinamica che sfrutta una presa d'aria frontale inedita e i risultati si vedono.

Bene è andato anche Simone Corsi con la Motobi del Team Jir. Il romano ha chiuso in settima posizione, ma accusa un ritardo nei confronti di Tomizawa di quasi un secondo.

Nei 15 anche Alex Baldolini che ha chiuso le sue qualifiche in 14° posizione.

Premio "pasticcione" a Karel Abraham che è caduto anche in questo turno. Il figlio del padrone della pista quanto meno è ruzzolato proprio in una zona della pista dove c'erano i cartelloni pubblicitari dell'azienda del papà. Peccato perchp Karel poteva fare qualcosa di buono stando a quanto visto nelle libere.

A terra anche Raffaele De Rosa che schianta per la seconda volta, oggi, la sua Tech3. Inutile dire che al suo box non hanno apprezzato molto la cosa.


Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti